Vai al contenuto pricipale
Oggetto:
Oggetto:

Letteratura italiana contemporanea L mod. 1

Oggetto:

Contemporary Italian Literature L

Oggetto:

Anno accademico 2018/2019

Codice attività didattica
-
Docente
Valter Boggione (Titolare del corso)
Corso di studio
laurea triennale in Beni culturali
Anno
1° anno
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
L-FIL-LET/11 - letteratura italiana contemporanea
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Scritto ed orale
Tipologia unità didattica
modulo
Corso integrato
Letteratura italiana contemporanea L (STS0095)
Prerequisiti
Conoscenze umanistiche di base, in particolare in ambito letterario e storico, sul periodo dell'età contemporanea. È necessaria un'ottima padronanza della lingua italiana, anche in prospettiva diacronica, e una padronanza di base dei linguaggi tecnici della critica letteraria.
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Avvisi

Informazioni relative alle modalità d'esame (triennale)
Oggetto:

Obiettivi formativi

Conoscenza della letteratura italiana contemporanea, con riferimento alla periodizzazione, agli autori, ai generi, alle poetiche e ai linguaggi. Acquisizione degli strumenti teorici, metodologici e critici indispensabili per l'analisi testuale e per lo studio della letteratura in una prospettiva storico-filologica.

The course aims to introduce students to the contemporary Italian literature, with reference to periods, writers, genre, poetics, use of language. It will also provide students with the necessary theoretical, methodological and critical skills to carry out a close reading of literary texts, as well as to study literature from a historical and philological perspective.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine del corso lo studente dovrà:

- conoscere autori, problemi e metodi della letteratura italiana contemporanea;

- conoscere le nozioni fondamentali della metrica e della retorica;

- saper leggere e interpretare in maniera puntuale i testi oggetto di studio;

- aver acquisito la capacità di leggere e interpretare in maniera autonoma, almeno nelle linee essenziali, i testi della letteratura italiana contemporanea;

- applicare le nozioni di metrica e di retorica allo studio dei testi;

- possedere il linguaggio della critica letteraria e saper esporre in maniera adeguata la propria interpretazione e il proprio giudizio critico ed estetico sui testi letti.

At the end of the course, the student is expected to know:

- the autors, the problems and the methods of the contemporary Italian literature;

- fundamentals of the prosody and the rhetoric.

Besides, the student will be able to:

- read and punctually explain contemporary Italian literary texts;

- apply elements of the prosody and the rhetoric to the analysis of texts;

- use the critical language andappropriately explain his interpretation and his critical and aesthetical opinion on the texts.

Oggetto:

Programma

L'estetismo e la sua crisi.

L'insegnamento si propone di tracciare un quadro generale dei caratteri, degli autori e delle opere fondamentali della letteratura estetizzante europea del secondo ottocento, per concentrarsi poi sull'analisi del Piacere di d'Annunzio.

The aestheticism and his crisis.

The course aims to introduce students to late nineteenth century aestheticism (authors, works, peculiarities); then it focuses on the interpretation of Il piacere by Gabriele d'Annunzio.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezione frontale, con lettura e commento puntuale dei testi e possibilità di discussione da parte degli studenti relativamente alle opere e alle problematiche affrontate.

Frontal lecture, with punctual anlysis of the texts and possibly debate.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Al termine delle lezioni gli studenti dovranno sostenere una prova scritta, con una serie di brevi domande a risposta aperta e il commento di un testo analizzato a lezione. In base alla valutazione conseguita (in trentesimi) potranno:

- accettare il voto ottenuto, che sarà così registrato in occasione dell'orale;

- integrare il voto ottenuto nello scritto con l'orale (sempre in trentesimi), da sostenersi nella medesima sessione dello scritto: in questo caso, i due voti faranno media tra loro;

- ripetere lo scritto.

Knowledges and abilities will be checked by a written exam (some short questions and analysis on a text explained in lesson). After the written exam, the studentes can:

-  accept the mark (top grade: 30/30 cum laude; passing grade: 18/30);

- integrate the mark with an oral examination  (top grade: 30/30 cum laude; passing grade: 18/30): in this case, the two marks will average;

- repeat the written exam.

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Gli studenti dovranno leggere (in una qualsiasi edizione a scelta):

- J.-K. Huysmans, À rebours

- O. Wilde, The Picture of Dorian Gray

- G. d'Annunzio, Il piacere

- N. Lorenzini, Il frammento infinito, Milano, FrancoAngeli, 1988, PP. 1-135

Gli studenti non frequentanti dovranno leggere inoltre:

- G. Barberi Squarotti, Invito alla lettura di d'Annunzio, Milano, Mursia, 1982.

Per la parte istituzionale, uno dei seguenti volumi, a scelta:

- G. Ferroni-A. Cortellessa-I. Pantani-S. Tatti, Storia e testi della letteratura italiana, Milano, Mondadori Università

- G. Baldi-S. Giusso- M. Razetti-G. Zaccaria, Dal testo alla storia Dalla storia al testo, Torino, Paravia

- G. Barberi Squarotti-G. Amoretti-G. Balbis-V. Boggione, Storia e antologia della letteratura, Bergamo, Atlas

- C. Bologna-P. Rocchi, Rosa fresca aulentissima, Torino, Loescher

- R. Luperini-P. Cataldi- L. Marchiani-F. Marchese, La scrittura e l'interpretazione, Palermo, Palumbo

- C. Segre-C. Martignoni, Testi nella storia, Milano, Bruno Mondadori

Le indicazioni di un manuale di riferimento e delle relative pagine da studiare sono scaricabili dalla pagina del corso, sotto la voce "Materiale didattico": ad esse faranno riferimento anche coloro che usano un manuale diverso. Gli studenti dovranno comunque procurarsi in maniera autonoma i passi antologici compresi nella scelta indicata dal docente ed eventualmente non presenti sull'antologia prescelta. Altre edizioni delle stesse opere con titoli diversi non sono da ritenersi adeguate per la preparazione del corso.

Students will have to read (in any edition):

- J.-K. Huysmans, À rebours

- O. Wilde, The Picture of Dorian Gray

- G. d'Annunzio, Il piacere

- N. Lorenzini, Il frammento infinito, Milano, FrancoAngeli, 1988, pp. 1-135

The students not attending lessons should also read:

- G. Barberi Squarotti, Invito alla lettura di d'Annunzio, Milano, Mursia, 1982.

For the history of Italian literature students can use one of these handbooks:

- G. Ferroni-A. Cortellessa-I. Pantani-S. Tatti, Storia e testi della letteratura italiana, Milano, Mondadori Università

- G. Baldi-S. Giusso- M. Razetti-G. Zaccaria, Dal testo alla storia Dalla storia al testo, Torino, Paravia

- G. Barberi Squarotti-G. Amoretti-G. Balbis-V. Boggione, Storia e antologia della letteratura, Bergamo, Atlas

- C. Bologna-P. Rocchi, Rosa fresca aulentissima, Torino, Loescher

- R. Luperini-P. Cataldi- L. Marchiani-F. Marchese, La scrittura e l'interpretazione, Palermo, Palumbo

- C. Segre-C. Martignoni, Testi nella storia, Milano, Bruno Mondadori

The students should read also anthological texts advised by the professor and not in the chosen handbook.

Oggetto:

Note

Il modulo è aperto a tutti gli studenti.

E' consigliata la frequenza.

L'esame dovrà essere sostenuto entro l'ultima sessione dell'anno in cui è stato tenuto l'insegnamento (novembre 2019). Gli studenti che eventualmente non riescano a farlo, dovranno portare il programma dell'anno in cui intendono sostenere l'esame.

Students will have to take the examination not later than November 2018. Later on, they will have to study the syllabus of the year.

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/09/2018 alle ore 00:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 07/02/2019 14:19
    Non cliccare qui!