Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Museologia e storia della critica dell'arte

Oggetto:

Museology and restoration art theory

Oggetto:

Anno accademico 2021/2022

Codice dell'attività didattica
STS0042
Docente
Prof.ssa Franca Varallo (Titolare del corso)
Corso di studi
laurea triennale in Beni culturali
Anno
2° anno
Periodo didattico
Primo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
12
SSD dell'attività didattica
L-ART/04 - museologia e critica artistica e del restauro
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Prerequisiti
Sono necessarie conoscenze umanistiche di base, specie in ambito letterario e storico, su un periodo compreso in particolare tra l’età moderna e l’età contemporanea. È inoltre opportuno avere acquisito conoscenze nell’ambito della storia della produzione artistica e sapere utilizzare la terminologia specifica, nonché le elementari categorie critiche e di periodizzazione.

Basic knowledge in the humanities, especially in literature and history, are necessary namely on a period included between the modern and the contemporary age. Moreover, familiarity with the fundamentals of art production and the use its specific terminology is required, together with the basic critical criteria and its periodisation.

Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Gli argomenti trattati e le specifiche competenze che si intendono formare sono parte essenziale dei contenuti necessari al percorso formativo finalizzato a una preparazione specifica in ambito archeologico e storico-artistico. In particolare l’insegnamento offre conoscenze relative alla storia del collezionismo e dei musei dall’età moderna all’età contemporanea, affiancate da approfondimenti su specifici casi e tipologie di musei o periodi ritenuti significativi e dalla introduzione allo sviluppo degli studi storico-artistici e archeologici nel secondo Ottocento.

 

 

The topics considered, and the specific skills aimed at developing are an essential part of the contents necessary to the learning path towards a specific competence in the fields of archaeology and art history. Namely, this course provides information concerning the history of collecting and museums from the modern to the contemporary age, alongside an in-depth analysis of particularly significant specific cases or periods and an introduction to the development of historical and archaeological studies in the 19th century

 

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Conoscenza e comprensione

Al termine dell’insegnamento lo studente dovrà conoscere:

-problemi e momenti fondamentali del collezionismo in età moderna

-la nascita dei musei tra Sette e Ottocento

-problemi e caratteristiche dei musei nazionali e locali

-formazione e caratteristiche dei maggiori musei d’arte antica e musei di arte contemporanea

-musei e museologia in Italia nel secondo dopoguerra

-il dibattito attuale sul museo: forme di allestimento, i nuovi pubblici; le forme di narrazione e di trasmissione del sapere

- musei del paesaggio e ecomusei

- dibattito su ambiente musei e nuova sostenibilità

- lo sviluppo degli studi storico-artistici e archeologici nell’Ottocento

 

 

Capacità di applicare conoscenza e comprensione / Autonomia di giudizio

Lo studente dovrà essere in grado di usare le conoscenze acquisite per contestualizzare le diverse fasi della storia dei musei e delle forme di allestimento

Abilità comunicative

Lo studente dovrà acquisire un lessico specifico che gli consenta di presentare con pertinenza la storia dei musei

Capacità di apprendimento

L’insegnamento ha come obiettivo sviluppare negli studenti la capacità di apprendere la complessità delle situazioni storico-culturali relative alla storia dei musei

 

 

Knowledge and understanding

At the end of this course the student will have to be familiar with:

- the key problems and moments of collecting in the modern age

- the birth of museums between the 18th and 19th century

- problems and characteristics of national and local museums

- the history and main features of the major museums of old masters and contemporary art

- museums and museology in Italy in the second post-war period

- the current debate on museums: forms of display, new publics, forms of narrative and dissemination of knowledge

- landscape museums and ecomuseums

- debate on the museum environment and new sustainability

- the development of historical, artistic and archaeological studies in the nineteenth century

 

Application of knowledge and understanding / Independent judgement

The student will have to be able to use the knowledge acquired to contextualize the different phases of the history of museums and forms of display

Communicative skills

The student will have to acquire a specific vocabulary that allows him/her to accurately present the the history of museums

Learning skills

The goal of this teaching is to help students develop the ability to understand the complexity of historical-cultural situations related to the history of museums

 

 

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Il corso della durata di 72 ore (12 cfu) si svolge in aula con proiezioni in PowerPoint e pdf che saranno a disposizione su piattaforma Moodle della pagina on line del corso; sono previste visite a musei, incontri e altre attività didattiche.

Fatto salvo quanto indicato nel campo note, in merito a un eventuale protrarsi della situazione emergenziale, alle studentesse e agli studenti che non potranno frequentare le lezioni in presenza sarà assicurata la possibilità di fruire di materiale didattico attraverso la piattaforma Moodle e di sostituire la frequenza delle lezioni in presenza con lo studio dei volumi sotto indicati (oltre a quelli obbligatori per tutti), rispetto ai quali il docente assicura supporto allo studio e alla preparazione dell'esame attraverso incontri online (le date saranno comunicate negli avvisi dell'insegnamento)

 

 

72 hours of lectures (12 ECTs) held in class with the PowerPoint projections and pdf there will available on the course’s Moodle page; there will be visits to museums, seminars and other educational activities.

Except for what is stated in the notes section, with regard to the possible ongoing emergency situation, the students who are not able to attend face-to-face lectures may access teaching material on the Moodle platform and, instead of attending face-to-face lectures, study the following literature (in addition to the compulsory literature); the professor will offer his/her support to study and prepare for the exam with online meetings (dates will be provided in the news section).

 

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Conoscenze e capacità previste saranno verificate attraverso un colloquio orale con domande. La preparazione sarà considerata adeguata (con votazione espressa in trentesimi) se si dimostrerà capacità di esposizione, ricorrendo alla terminologia appropriata; se in modo autonomo –senza cioè dipendere dalla presentazione degli argomenti offerta dai testi- proverà familiarità con la storia dei musei e con i problemi essenziali del loro sviluppo, in relazione agli specifici periodi storici e culturali, sapendo inoltre entrare nel merito delle elementari questioni museologiche, allestitive e di trasmissione delle conoscenze, anche con la presentazione di un singolo museo, scelto e visitato.

Lo studente dovrà inoltre avere una conoscenza dei temi dei musei del paesaggio e al dibattito su museo e sostenibilità; dovrà inoltre avere familiarità con le linee generali dello sviluppo degli studi storico artistici e archeologici.

 

 

The knowledge and skills required will be assessed through an oral exam with questions. The competence will be deemed adequate (with marks expressed out of 30) if the student shows speaking abilities, using the adequate terminology; if s/he proves to be familiar with the history of museums and the basic problems in their development in an autonomous way – i.e. without relying solely on the notions provided by the texts, in connection with the specific historical and cultural periods, also knowing how to delve into the basic issues of museology, museum display and of the dissemination of knowledge.

The student must also have a knowledge of the themes of landscape museums and the debate on museum and sustainability; s/he should also be familiar with the general lines of the development of historical, artistic and archaeological studies.

 

 

Oggetto:

Attività di supporto

Per le studentesse e gli studenti che non potranno frequentare le lezioni saranno previsti due incontri, uno al termine del primo modulo e uno alla fine del corso, per fornire supporto allo studio ed eventuali approfondimenti su argomenti trattati. Le date verranno indicate nella sezione degli avvisi. 

To provide support in studying and analyse themes covered during the course, two meetings will be scheduled (one after the first module and one at the end of the course) for the students who cannot attend the lectures. The dates will be listed in the news section.

Oggetto:

Programma

Dal collezionismo principesco in età moderna alla nascita dell’istituzione museale e i nuovi musei del XXI secolo. Musei e storia dell’arte

Il formarsi delle collezioni

Le collezioni d’arte e di scienze

Dal collezionismo al museo nel secondo Settecento

La Rivoluzione francese e il Louvre

I musei in Europa dopo la Rivoluzione francese

Musei tra Otto e Novecento

I musei di arte decorativa e industriale

Il congresso di museografia di Madrid (1934)

I musei in Italia nel secondo dopoguerra

I musei di arte contemporanea

I nuovi musei del XXI secolo

Beni culturali e conoscenza del patrimonio nel XXI

Musei del paesaggio e ecomusei

Il dibattito su ambiente musei e nuova sostenibilità

Lo sviluppo degli studi storico-artistici e archeologici nell’Ottocento e i musei

 

From princely collecting in the modern age to the birth of museums and the new museums in the 21st century. Museums and art history

 

The shaping of collections

Collections of art and science

From collections to museums in the latter 18th century

The French Revolution and the Louvre

The museums in Europe after the French Revolution

Museums between the 19th and 20th century

The museums of applied and industrial arts

The International Conference of Madrid on museography (1934)

Museums in Italy in the post-war period

Contemporary art museums

The new museums in the 21st century

Cultural heritage in the 21st century

The landscape museums and ecomuseums

The debate on the museum environment and new sustainability

The development of historical, artistic and archaeological studies in the nineteenth century and the museums

 

 

 

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
Il museo nella storia, Milano, Bruno Mondadori (o nuova edizione)
Anno pubblicazione:  
2011 (2018)
Editore:  
Bruno Mondadori
Autore:  
MARIA TERESA FIORIO
ISBN  
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Manuale di gestione e cura delle collezioni museali
Anno pubblicazione:  
2015
Editore:  
Milano, Mondadori Education
Autore:  
FEDERICA MANOLI
ISBN  
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Gli ecomusei una risorsa per il futuro
Anno pubblicazione:  
2014
Editore:  
Marsilio
Autore:  
Giuseppe Reina. A. Angelini (a cura di)
ISBN  
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Articolo
Titolo:  
Paesaggio e musei: la prospettiva della geografia
Titolo rivista:  
LUISA STURANI, Paesaggio e musei: la prospettiva della geografia, in «
Anno pubblicazione:  
2009
Autore:  
MARIA LUISA STURANI
Volume:  
CXVI
Pagina iniziale, finale:  
379-402
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Articolo
Titolo:  
Paesaggio e musei: esplorazione critica di modelli
Titolo rivista:  
Le ragioni del museo. Temi, pratiche e attori
Anno pubblicazione:  
2009
Autore:  
MARIA LUISA STURANI
Volume:  
Collana “Intangibili”
Pagina iniziale, finale:  
33-42
URL:  
Obbligatorio:  
Si
Oggetto:

Per la preparazione dell'esame (da 12 CFU) è richiesto a tutte/i lo studio di:

Marisa Dalai Emiliani, II progetto culturale e l'azione istituzionale di Adolfo Venturi per la Storia dell'arte nell'Italia unita, in Adolfo Venturi e la storia dell’arte oggi, a cura di Mario D’Onofrio, Modena, Franco Cosimo Panini, 2008, pp. 25-30

Enrico Castelnuovo, Adolfo Venturi e la Francia agli inizi del xx secolo, in Adolfo Venturi e la storia dell’arte oggi, a cura di Mario D’Onofrio, Modena, Franco Cosimo Panini, 2008, pp. 127-132

Edwin Lachnit, La Scuola di Vienna all'epoca di Adolfo Venturi, in Adolfo Venturi e la storia dell’arte oggi, a cura di Mario D’Onofrio, Modena, Franco Cosimo Panini, 2008, pp. 159- 164

Michela Di Macco, Il museo negli studi e nell'attività di Adolfo Venturi (dal 1887 al 1901), in Adolfo Venturi e la storia dell’arte oggi, a cura di Mario D’Onofrio, Modena, Franco Cosimo Panini, 2008,  pp. 219-230

Alain Dierkens, Storia e Storia dell'arte: due discipline dalle relazioni troppo spesso difficili, in Adolfo Venturi e la storia dell’arte oggi, a cura di Mario D’Onofrio, Modena, Franco Cosimo Panini, 2008, pp. 401-408

Bruno Toscano, Storia dell'arte e conservazione, in Adolfo Venturi e la storia dell’arte oggi, a cura di Mario D’Onofrio, Modena, Franco Cosimo Panini, 2008, pp. 409-414

Donata Levi, L’affermazione di una figura professionale lo storico dell’arte fra tutela e insegnamento, in «Annali di critica d’arte», 9, 2013, 2, pp.15-29, 613 

Marcello Barbanera, Il sorgere dell’archeologia in Italia nella seconda metà dell’Ottocento, in «Mélanges de l'École française de Rome. Italie et Méditerranée», tome 113, n°2. 2001, Antiquités, archéologie et construction nationale au XIXe siècle. Journées d’études, Rome 29-30 avril 1999 et Ravello 7-8 avril 2000, pp. 493-505;

doi : https://doi.org/10.3406/mefr.2001.9807

https://www.persee.fr/doc/mefr_1123-9891_2001_num_113_2_9807

Pier Giovanni Guzzo, Ostacoli per una legislazione nazionale della tutela dell’archeologia dopo l’Unità, in «Mélanges de l'École française de Rome. Italie et Méditerranée», tome 113, n°2. 2001, Antiquités, archéologie et construction nationale au XIXe siècle. Journées d’études, Rome 29-30 avril 1999 et Ravello 7-8 avril 2000, pp. 539-547;

doi : https://doi.org/10.3406/mefr.2001.9809

https://www.persee.fr/doc/mefr_1123-9891_2001_num_113_2_9809

Filippo Delpino, Paradigmi museali agli albori dell’Italia unita. Museo etrusco «centrale», Museo italico, Museo di Villa Giulia, in «Mélanges de l'École française de Rome. Italie et Méditerranée», tome 113, n°2. 2001, Antiquités, archéologie et construction nationale au XIXe siècle. Journées d’études, Rome 29-30 avril 1999 et Ravello 7-8 avril 2000, pp. 623-639;

doi : https://doi.org/10.3406/mefr.2001.9821

https://www.persee.fr/doc/mefr_1123-9891_2001_num_113_2_9821

Filippo Delpino, Paradigmi museali agli albori dell’Italia unita. Museo etrusco «centrale», Museo italico, Museo di Villa Giulia, in «Mélanges de l'École française de Rome. Italie et Méditerranée», tome 113, n°2. 2001, Antiquités, archéologie et construction nationale au XIXe siècle. Journées d’études, Rome 29-30 avril 1999 et Ravello 7-8 avril 2000, Planches pp. 1-8;

https://www.persee.fr/doc/mefr_1123-9891_2001_num_113_2_9822

Con riferimento alle modalità di insegnamento indicate, le studentesse e gli studenti che non potranno seguire le lezioni in presenza dovranno in aggiunta prepararsi sui seguenti volumi:  

Dominique Poulot, Musei e museologia, Milano, Jaca Book, 2020 (anche gli studenti che devono sostenere 9 CFU)

Elena Musci, Il paesaggio storico-culturale nei musei tra allestimenti e interfaccia didattica. Una ricerca in Italia e in Spagna, in «Il Capitale culturale», n. 11, 2015, pp. 275-311

https://riviste.unimc.it/index.php/cap-cult/issue/view/55 (anche gli studenti che devono sostenere 9 CFU)

Valter Curzi, Adolfo Venturi e il catalogo nazionale delle opere d'arte, in Adolfo Venturi e la storia dell’arte oggi, a cura di Mario D’Onofrio, Modena, Franco Cosimo Panini, 2008,  pp. 63-69  (per esame da 12 CFU)

Lida Branchesi, L'insegnamento della Storia dell'arte nella scuola secondaria. Linee di tendenza in Italia e in Europa, in Adolfo Venturi e la storia dell’arte oggi, a cura di Mario D’Onofrio, Modena, Franco Cosimo Panini, 2008, pp. 387-400 (per esame da 12 CFU)

Michela Passini, Adolfo Venturi et la fondation de l’histoire de l’art en Itali eau tournant du XIXe siècle, modèles, possibilités et pratiques d’une discipline en devenir, in «Mélanges de l’École française de Rome Italie et Méditerranée modernes et contemporaines : MEFRIM», 130, 2 (2018), pp. [311]-321 (per esame da 12 CFU)

https://doi.org/10.4000/mefrim.4200

Anne Lehoërff, Diffusion des résultats archéologiques et identité nationale en Italie au lendemain de l’Unité. Quelques Propositions, in «Mélanges de l'École française de Rome. Italie et Méditerranée», tome 113, n°2. 2001, Antiquités, archéologie et construction nationale au XIXe siècle. Journées d’études, Rome 29-30 avril 1999 et Ravello 7-8 avril 2000, pp. 641-655 (per esame da 12 CFU)

doi : https://doi.org/10.3406/mefr.2001.9823

https://www.persee.fr/doc/mefr_1123-9891_2001_num_113_2_9823

Al riguardo, il docente assicura supporto allo studio e alla preparazione dell'esame attraverso incontri online nella stanza webex del docente nelle seguenti date:

martedì 9 novembre 2021 h. 14

martedì 9 novembre 2021 h. 16

martedì 25 gennaio 2022 h. 10

lunedì 31 gennaio 2022 h. 12

To prepare for this exam students will have to study the following literature

Marisa Dalai Emiliani, II progetto culturale e l'azione istituzionale di Adolfo Venturi per la Storia dell'arte nell'Italia unita, in Adolfo Venturi e la storia dell’arte oggi, a cura di Mario D’Onofrio, Modena, Franco Cosimo Panini, 2008, pp. 25-30

Enrico Castelnuovo, Adolfo Venturi e la Francia agli inizi del xx secolo, in Adolfo Venturi e la storia dell’arte oggi, a cura di Mario D’Onofrio, Modena, Franco Cosimo Panini, 2008, pp. 127-132

Edwin Lachnit, La Scuola di Vienna all'epoca di Adolfo Venturi, in Adolfo Venturi e la storia dell’arte oggi, a cura di Mario D’Onofrio, Modena, Franco Cosimo Panini, 2008, pp. 159- 164

Michela Di Macco, Il museo negli studi e nell'attività di Adolfo Venturi (dal 1887 al 1901), in Adolfo Venturi e la storia dell’arte oggi, a cura di Mario D’Onofrio, Modena, Franco Cosimo Panini, 2008,  pp. 219-230

Alain Dierkens, Storia e Storia dell'arte: due discipline dalle relazioni troppo spesso difficili, in Adolfo Venturi e la storia dell’arte oggi, a cura di Mario D’Onofrio, Modena, Franco Cosimo Panini, 2008, pp. 401-408

Bruno Toscano, Storia dell'arte e conservazione, in Adolfo Venturi e la storia dell’arte oggi, a cura di Mario D’Onofrio, Modena, Franco Cosimo Panini, 2008, pp. 409-414

Donata Levi, L’affermazione di una figura professionale lo storico dell’arte fra tutela e insegnamento, in «Annali di critica d’arte», 9, 2013, 2, pp.15-29, 613 

Marcello Barbanera, Il sorgere dell’archeologia in Italia nella seconda metà dell’Ottocento, in «Mélanges de l'École française de Rome. Italie et Méditerranée», tome 113, n°2. 2001, Antiquités, archéologie et construction nationale au XIXe siècle. Journées d’études, Rome 29-30 avril 1999 et Ravello 7-8 avril 2000, pp. 493-505;

doi : https://doi.org/10.3406/mefr.2001.9807

https://www.persee.fr/doc/mefr_1123-9891_2001_num_113_2_9807

Pier Giovanni Guzzo, Ostacoli per una legislazione nazionale della tutela dell’archeologia dopo l’Unità, in «Mélanges de l'École française de Rome. Italie et Méditerranée», tome 113, n°2. 2001, Antiquités, archéologie et construction nationale au XIXe siècle. Journées d’études, Rome 29-30 avril 1999 et Ravello 7-8 avril 2000, pp. 539-547;

doi : https://doi.org/10.3406/mefr.2001.9809

https://www.persee.fr/doc/mefr_1123-9891_2001_num_113_2_9809

Filippo Delpino, Paradigmi museali agli albori dell’Italia unita. Museo etrusco «centrale», Museo italico, Museo di Villa Giulia, in «Mélanges de l'École française de Rome. Italie et Méditerranée», tome 113, n°2. 2001, Antiquités, archéologie et construction nationale au XIXe siècle. Journées d’études, Rome 29-30 avril 1999 et Ravello 7-8 avril 2000, pp. 623-639;

doi : https://doi.org/10.3406/mefr.2001.9821

https://www.persee.fr/doc/mefr_1123-9891_2001_num_113_2_9821

Filippo Delpino, Paradigmi museali agli albori dell’Italia unita. Museo etrusco «centrale», Museo italico, Museo di Villa Giulia, in «Mélanges de l'École française de Rome. Italie et Méditerranée», tome 113, n°2. 2001, Antiquités, archéologie et construction nationale au XIXe siècle. Journées d’études, Rome 29-30 avril 1999 et Ravello 7-8 avril 2000, Planches pp. 1-8;

https://www.persee.fr/doc/mefr_1123-9891_2001_num_113_2_9822

 

Regarding the stated teaching delivery methods, students who are not able to attend face-to-face lectures will have to study also the following literature:   

Dominique Poulot, Musei e museologia, Milano, Jaca Book, 2020

Elena Musci, Il paesaggio storico-culturale nei musei tra allestimenti e interfaccia didattica. Una ricerca in Italia e in Spagna, in «Il Capitale culturale», n. 11, 2015, pp. 275-311

https://riviste.unimc.it/index.php/cap-cult/issue/view/55

Valter Curzi, Adolfo Venturi e il catalogo nazionale delle opere d'arte, in Adolfo Venturi e la storia dell’arte oggi, a cura di Mario D’Onofrio, Modena, Franco Cosimo Panini, 2008,  pp. 63-69

Lida Branchesi, L'insegnamento della Storia dell'arte nella scuola secondaria. Linee di tendenza in Italia e in Europa, in Adolfo Venturi e la storia dell’arte oggi, a cura di Mario D’Onofrio, Modena, Franco Cosimo Panini, 2008, pp. 387-400

Michela Passini, Adolfo Venturi et la fondation de l’histoire de l’art en Itali eau tournant du XIXe siècle, modèles, possibilités et pratiques d’une discipline en devenir, in «Mélanges de l’École française de Rome Italie et Méditerranée modernes et contemporaines : MEFRIM», 130, 2 (2018), pp. [311]-321

https://doi.org/10.4000/mefrim.4200

Anne Lehoërff, Diffusion des résultats archéologiques et identité nationale en Italie au lendemain de l’Unité. Quelques Propositions, in «Mélanges de l'École française de Rome. Italie et Méditerranée», tome 113, n°2. 2001, Antiquités, archéologie et construction nationale au XIXe siècle. Journées d’études, Rome 29-30 avril 1999 et Ravello 7-8 avril 2000, pp. 641-655;

doi : https://doi.org/10.3406/mefr.2001.9823

https://www.persee.fr/doc/mefr_1123-9891_2001_num_113_2_9823

The professor will offer his/her support to study and prepare for the exam with online meetings (dates will be provided on the news section).

 



Oggetto:

Note

Le modalità di svolgimento dell'attività didattica potranno subire variazioni in base alle limitazioni imposte dalla crisi sanitaria. Qualora non fosse possibile riprendere pienamente l'attività didattica in presenza, è assicurato a tutte le studentesse e a tutti gli studenti lo streaming delle lezioni e/o il deposito delle stesse nella piattaforma Moodle, insieme al materiale didattico

ORARIO LEZIONI: giovedì e venerdì h. 11-14 aula 3 magna di PN

Viste le iniziali difficoltà di accesso e di prenotazione posti, sarà possibile seguire le lezioni on line fino a venerdì 8 ottobre. NON SARANNO DEPOSITATE SU MOODLE LE REGISTRAZIONI

Per seguire la lezione in streaming sarà necessario collegarsi alla stanza webex della docente:

https://unito.webex.com/meet/franca.varallo

 

 

 

The delivery method of teaching may be subject to changes pending restrictions imposed by the health crisis. If the teaching activities are not fully resumed face to face, students will be provided with live-streamed lectures and/or their recordings will be available on the Moodle platform, along with teaching material.

 

 

 

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 11/11/2021 15:34

Location: https://beniculturali.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!