Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Storia dell'arte moderna B

Oggetto:

History of Modern Art B

Oggetto:

Anno accademico 2018/2019

Codice dell'attività didattica
LET0299
Docente
Gelsomina Spione (Titolare del corso)
Corso di studi
laurea triennale in Beni culturali
Anno
2° anno
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
L-ART/02 - storia dell'arte moderna
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Prerequisiti
Data la natura specialistica dell'insegnamento è richiesta una conoscenza di base dell'arte moderna (XV-XVIII secolo)
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

L'insegnamento intende fornire le conoscenze, le competenze metodologiche e gli strumenti necessari ad affrontare la storia di un territorio e l'interpretazione dei documenti figurativi, in stretta relazione ai contesti storici e culturali di riferimento. Il corso si pone l'obiettivo specifico di maturare negli studenti una consapevolezza articolata della complessità delle dinamiche che caratterizzano l'analisi di un luogo.

Inserire qui il testo in Inglese

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Lo studente dovrà dimostrare:

-una appropriata conoscenza e una buona capacità di comprensione degli argomenti trattati a lezione

-maturità critica nell'elaborazione delle competenze acquisite

-abilità comunicativa utilizzando il linguaggio adeguato agli strumenti della disciplina

Inserire qui il testo in Inglese

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni della durata di 36 ore complessive (6CFU), che si svolgono con l'ausilio di proiezioni;

sono previsti sopralluoghi a Collegno per l'analisi e la schedatura delle opere e per incontri seminariali.

 

Inserire qui il testo in Inglese

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

La prova orale sarà volta ad accertare  la maturazione critica dello studente sugli argomenti affrontati e discussi a lezione e prevederà una relazione scritta su uno dei temi affrontati nel corso delle lezioni.

Inserire qui il testo in Inglese

Oggetto:

Programma

Storia dei luoghi. La Certosa di Colegno da insediamento dei Certosini a ex ospedale psichiatrico

Il corso, con andamento seminariale, prenderà in analisi la storia della Certosa di Collegno dalla sua fondazione nel XVII secolo come monastero dei Certosini fino alla trasformazione in ospedale psichiatrico. Parallelamente sarà avviata la catalogazione delle opere ancora esistenti del patrimonio della Certosa. 

Inserire qui il testo in Inglese

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Testi di riferimento per la preparazione dell'esame:

A. M. De Leonardis, La Certosa Reale di Torino a Collegno e luoghi di devozione per la città (1641-1853), Celid, Torino 1998

 M. Naretto, Il riuso degli ospedali psichiatrici in Piemonte. Cronaca di un dibattito a trent'anni dalla Legge Basaglia, in  "Ananke", 54, maggio 2008, pp. 115-123.

 E. Cristina, C. Devoti, C. Scalon, Fotografare la cura. Ospedali e assistenza sanitaria nel fondo fotografico dell'Archivio Storico dell'Ordine Mauriziano in Torino, in Fotografia per l'architettura del XX secolo in Italia. Costruzione della storia, progetto, cantiere, a cura di M. A. Crippa,  F. Zanzottera, Silvana Editoriale, Milano 2017, pp. 446-448.

 

Inserire qui il testo in Inglese



Oggetto:

Note

Inserire qui il testo in Italiano

Inserire qui il testo in Inglese

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 08/02/2019 15:47

Non cliccare qui!