Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Letterature del Mediterraneo e dell’Oriente Antico (Mesopotamia, Egitto, Grecia)

Oggetto:

Literatures of Mediterranean and Ancient Near East (Mesopotamia, Egypt, Greece)

Oggetto:

Anno accademico 2024/2025

Codice attività didattica
STS0558
Docenti
Maurizio Viano (Titolare del corso)
Massimiliano Ornaghi (Titolare del corso)
Visiting Professor
Corso di studio
laurea triennale in Beni culturali
Anno
1° anno, 3° anno
Periodo
Secondo semestre
Tipologia
Affine o integrativo
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
L-OR/03 - assiriologia
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Tipologia unità didattica
corso
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

 

L'insegnamento concorre alla realizzazione degli obiettivi formativi del corso di laurea. Attraverso la lettura di fonti scritte in traduzione, l'insegnamento fornirà le competenze fondamentali che permettono la comprensione di alcune tematiche delle letterature di Mesopotamia, Egitto e Grecia.

                           

 

The teaching contributes to the realization of the educational objectives of the program. The reading of written sources in translation, will lead the students to understand specific topics of Mesopotamian, Egyptian and Greek literatures.

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Conoscenza e comprensione: acquisizione di alcuni fondamenti delle letterature in oggetto e, in particolare, di conoscenze specifiche sulle cosmogonie, teogonie e antropogonie delle civiltà antiche considerate.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione / Autonomia di giudizio: inquadramento e contestualizzazione delle diverse fonti testuali nell'ambito delle specifiche culture, con collegamenti tra le fonti stesse.

Abilità comunicative: possesso e uso di una adeguata terminologia specifica; capacità di organizzare gli argomenti con chiarezza espositiva ed efficacia.

Capacità di apprendimento: uso consapevole delle fonti bibliografiche e digitali per lo studio dei testi presi in esame.

 

                           

Knowledge and understanding: students are expected to learn basics of Mesopotamian, Egyptian and Greek literetures, and to acquire the specific knowledge of cosmogonies, theogonies, anthropogenies.

Applying knowledge and understanding / Making judgements: students must be able to apply this knowledge to frame and contextualize the different textual sources; to connect sources to each other.

Communication: students should master specific terminology and effectively organize topics.

Learning skills: students will be able to use bibliographical and digital tools for the study of texts read in class.

 

Oggetto:

Programma

Il corso si concentrerà sulle cosmogonie, teogonie e antropogonie in Mesopotamia, Egitto e Grecia.

                           

 

The course concentrates on cosmogonie, theogonies and anthropogonies in Mesopotamia, Egypt and Greece.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

 

Lezioni frontali in presenzaLa frequenza delle lezioni è vivamente consigliata.

Per chi è impossibilitato a frequentare le lezioni in presenza è prevista la assegnazione di letture supplementari.

                           

 

In person lecturesAttendance is recommended.

For those who are not able to attend the lectures in person, supplementary lectures will be assigned.

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Le conoscenze acquisite durante il corso e tramite le letture richieste nel programma verranno verificate con un esame orale (colloquio, con valutazione in trentesimi).
La preparazione sarà valutata tenendo conto di questi elementi: la proprietà di linguaggio, la capacità argomentativa e l'utilizzo di una terminologia appropriata; la comprensione degli argomenti trattati a lezione; la capacità di analisi e contestualizzazione dei testi trattati durante il corso.

Il raggiungimento di una visione organica dei temi affrontati a lezione e previsti nel programma d'esame, congiuntamente a una buona capacità critica, a padronanza espressiva e di linguaggio specifico, sarà valutato con voti molto buoni o eccellenti (28-30 e lode); l'acquisizione prevalentemente mnemonica o non ben maturata dei contenuti e competenze linguistiche e logiche non sempre adeguate saranno valutate con voto da discreto (21-24) a buono (25-27); un livello minimo di conoscenza dei contenuti del corso, unito a lacune formative o competenze linguistiche e logiche non adeguate, condurrà a una valutazione di sufficienza (18-20); l'assenza di un livello minimo di conoscenza dei contenuti del corso, unito a competenze linguistiche e logiche inadeguate e a lacune formative, produrrà una valutazione di insufficienza (<18/30).

                           

The knowledge acquired during the course and through the required readings in the syllabus will be tested in an oral examination ("interview", with evaluation in thirtieths).
The preparation will be evaluated taking into account the following elements: language property, argumentative ability and the use of appropriate terminology; comprehension of the topics covered in class; ability to analyse and contextualise the texts covered during the course.

The achievement of an organic vision of the topics dealt with in the lessons and included in the exam syllabus, together with a good critical capacity and expressive and specific language skills, will be assessed with very good or excellent marks (28-30 cum laude); the predominantly mnemonic or not well matured acquisition of the contents and linguistic and logical skills not always adequate will be assessed with marks from fair (21-24) to good (25-27); a minimum level of knowledge of the contents of the course, combined with formative gaps, or inadequate linguistic and logical skills, will lead to an evaluation of sufficiency (18-20); the absence of a minimum level of knowledge of the contents of the course, combined with inadequate linguistic and logical skills and formative gaps, will lead to an evaluation of insufficiency (<18/30).

Oggetto:

Attività di supporto

 

Studenti e Studentesse con DSA sono pregati/e di informare il docente all'inizio del corso, per concordare un percorso di apprendimento personale adatto alle loro esigenze, anche al di là delle misure compensative e dispensative previste per l'esame.

In generale, Studenti/esse con DSA o disabilità sono pregati/e di prendere visione delle modalità di supporto (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-con-disabilita) e di accoglienza (https://www.unito.it/accoglienza-studenti-con-disabilita-e-dsa) di Ateneo, e in particolare delle procedure necessarie per il supporto in sede d’esame (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-e-studentesse-con-disabilita/supporto-studenti-e-studentesse-con).

I docenti ricevono su appuntamento, tramite le piattaforme di conference call dedicate o in presenza.
Per concordare un appuntamento è necessario scrivere al docente con cui si desidera parlare, possibilmente con almeno una settimana di anticipo. 

 

Students with Specific Learning Disorders are requested to inform the lecturer at the beginning of the course in order to agree on a personal learning path suited to their needs, even beyond the compensatory and dispensatory measures provided for the exam.

In general, Students with Specific Learning Disorders or disabilities are asked to take note of the university modalities of support (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-con-disabilitaopen_in_newopen_in_new), of welcoming (https://www.unito.it/accoglienza-studenti-con-disabilita-e-dsaopen_in_newopen_in_new), of the procedures of exam support request (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-e-studentesse-con-disabilita/supporto-studenti-e-studentesse-conopen_in_new).

 

Lecturers receive by appointment, either via dedicated conference call platforms or in person.

To schedule an appointment, please write to the lecturer you wish to speak to, preferably with advance notice of at least one week.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Parte del materiale didattico sarà fornito dai docenti.

L’indicazione precisa dei testi esaminati e inseriti nel programma d'esame sarà fornita durante le lezioni e quindi pubblicata nel programma definitivo, a conclusione del corso.

Quelli che seguono sono soltanto suggerimenti bibliografici generali.

 

Mesopotamia

Stefania Ermidoro (2017), Quando gli dei erano uomini. Atrahasis e la storia babilonese del genere umano, Torino. ISBN 9788839409133

Wilfred G. Lambert (2013), Babylonian Creation Myths (MC 16), Winona Lake, 50-;133 (solo traduzione inglese), 169-;180, 193-196, 248-277, 330-345, 350-360, 366-375, 439-465. ISBN 978-1575062471

 

Egitto

Bresciani, E. Letteratura e poesia dell’Antico Egitto, Einaudi, 1969, p. 14-17, 227-237, 385-403.

Grandet, P. Hymnes de la religion d’Aton, Paris, Points, 1995.

James, T.G.H. Mythes et légendes de l’Égypte ancienne, Paris, Larousse, 1970, p. 4-12.

Lalouette, Cl. Textes sacrés et textes profanes de l’ancienne Égypte, II, Paris, 1987, p. 25-152.

Lichtheim, M. Ancient Egyptian Literature, Los Angeles, 1975, I, p. 51-57

Tobin, V. Creation Myths, in D. Redford (ed.), Oxford Encylopedia of Ancient Egypt, II, 2001, p. 469-472.

 

Grecia

Esiodo, Teogonia.
Traduzioni commentate più recenti: cur. G. Ricciardelli, Milano 2018 (Fond. Lorenzo Valla-Mondadori); cur. P. Mureddu, Santarcangelo di Romagna 2019 (Rusconi).

(Pseudo-)Apollodoro, Biblioteca.
Principali edizioni italiane: cur. G. Guidorizzi, comm. J.G. Frazer, Milano 1995 (Adelphi); cur. P. Scarpi, Milano 1996 (Fond. Lorenzo Valla-Mondadori); cur. M. Cavalli, Milano 1998 (Mondadori).

Part of the teaching material will be provided by the teachers.

The precise indication of the texts analysed and included in the examination programme will be provided during the lectures and then published in the final programme at the end of the course.

The following are only general bibliographical suggestions.

 

Mesopotamia

Stefania Ermidoro (2017), Quando gli dei erano uomini. Atrahasis e la storia babilonese del genere umano, Torino.

Wilfred G. Lambert (2013), Babylonian Creation Myths (MC 16), Winona Lake, 50-;133 (English translation only), 169-;180, 193-196, 248-277, 330-345, 350-360, 366-375, 439-465.

 

Egypt

Bresciani, E. Letteratura e poesia dell’Antico Egitto, Einaudi, 1969, p. 14-17, 227-237, 385-403.

Grandet, P. Hymnes de la religion d’Aton, Paris, Points, 1995.

James, T.G.H. Mythes et légendes de l’Égypte ancienne, Paris, Larousse, 1970, p. 4-12.

Lalouette, Cl. Textes sacrés et textes profanes de l’ancienne Égypte, II, Paris, 1987, p. 25-152.

Lichtheim, M. Ancient Egyptian Literature, Los Angeles, 1975, I, p. 51-57

Tobin, V. Creation Myths, in D. Redford (ed.), Oxford Encylopedia of Ancient Egypt, II, 2001, p. 469-472.

 

Greece

Hesiod, Theogony.
Recent translations with commentary: cur. G. Ricciardelli, Milano 2018 (Fond. Lorenzo Valla-Mondadori); cur. P. Mureddu, Santarcangelo di Romagna 2019 (Rusconi).

(Pseudo-)Apollodorus, Library.
Main Italian editions: cur. G. Guidorizzi, comm. J.G. Frazer, Milano 1995 (Adelphi); cur. P. Scarpi, Milano 1996 (Fond. Lorenzo Valla-Mondadori); cur. M. Cavalli, Milano 1998 (Mondadori).



Oggetto:

Note

N.B.: la parte di corso sulla letteratura egizia verrà svolta in inglese.

 

 

REGISTRAZIONE ALL'INSEGNAMENTO

È vivamente raccomandata la registrazione all’insegnamento, da effettuarsi con un certo anticipo rispetto alla data di inizio delle lezioni, al fine di facilitare l'organizzazione delle attività didattiche e di consentire una più efficace comunicazione con i docenti.

 

VIAGGIO IN GRECIA

Per il mese di maggio 2025 è previsto un Viaggio di studio in Grecia, indipendente dall'insegnamento e aperto a tutti gli studenti e a tutte le studentesse: programma e informazioni saranno disponibili sul sito https://www.viaggioingrecia.unito.it a partire dal mese di ottobre 2024.

 

                           

N.B.: classes dedicated to Egyptian literature will be taught in English.

 

 

Registration to the course page is strongly recommended in order to facilitate the organisation of teaching activities and to enable more effective communication with the lecturers.

 

A study trip to Greece, independent of the course and open to all students, is planned for May 2025: programme and information will be available at https://www.viaggioingrecia.unito.it from October 2024.

 

Registrazione
  • Chiusa
    Apertura registrazione
    01/09/2024 alle ore 00:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 28/06/2024 18:39

    Location: https://beniculturali.campusnet.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!