Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Geografia del paesaggio e dell'ambiente

Oggetto:

Geography of landscape and environment

Oggetto:

Anno accademico 2024/2025

Codice attività didattica
STS0045
Docente
Maria Luisa Sturani (Titolare del corso)
Corso di studio
laurea triennale in Beni culturali
Anno
1° anno, 2° anno, 3° anno
Periodo
Secondo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
M-GGR/01 - geografia
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Scritto
Tipologia unità didattica
corso
Prerequisiti
Conoscenze di base di Geografia generale, acquisite attraverso un precedente insegnamento di GEOGRAFIA
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

I temi trattati e le competenze che l’insegnamento concorre a formare sono parte essenziale dei contenuti caratterizzanti del curriculum geografico-paesistico. In particolare, l'insegnamento offre conoscenze e tende a sviluppare la comprensione dei paesaggi contemporanei nei loro aspetti morfologici e strutturali e nelle attuali tendenze evolutive, con particolare riferimento al contesto italiano.

The themes dealt with in the course and the skills developed by it are a fundamental part of the curriculum on geography and landscape. The course is aimed to the development of knowledge and understanding of Italian contemporary landscapes.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine dell'insegnamento si dovranno conoscere ed essere in grado di comprendere le relazioni tra forme sensibili e fattori strutturali del paesaggio

Tali elementi di conoscenza e comprensione saranno applicati al caso italiano, con particolare riferimento a:
- le principali tipologie strutturali dei paesaggi italiani alle soglie degli anni ’50 e la relativa distribuzione regionale
- i processi di trasformazione dei paesaggi italiani: le premesse nella fase post-unitaria e l’accelerazione del mutamento dal secondo dopoguerra ad oggi
- i problemi e i principali orientamenti delle politiche per il paesaggio in Italia

Sarà altresì sviluppata la padronanza del lessico geografico.

 

At the end of the course students have to know and understand the relationships between the morphology of landscape and social and economic structures

This knowledge and understanding will be applied to the analysis of Italian landscapes with specific reference to:

- main structural types of Italian landscapes and their spatial distribution in the ‘50ties

- processes of change in Italian landscapes: the preconditions during the national unification and the acceleration of change in the aftermath of the second World War

- main trends in Italian landscape policies

At the end of the course students will have to master the geographical language

Oggetto:

Programma

- Forme e strutture nell’analisi geografica del paesaggio
- I paesaggi italiani alle soglie degli anni ’50: la contrapposizione città-campagna e le tipologie regionali dei paesaggi agrari
- le premesse del mutamento dei paesaggi con l’Unificazione nazionale
- La “grande trasformazione” dei paesaggi italiani negli anni ’50: dinamiche demografiche, insediative ed economico-sociali
- L’evoluzione dei paesaggi italiani tra anni ’60 e 2000: problemi di periodizzazione, mutamenti morfologici e funzionali
- I problemi e i principali orientamenti delle politiche per il paesaggio in Italia



- morphology and structures in landscape analysis
- Italian landscapes in the ‘50s: urban/rural; regional typologies of rural landscapes
- National unification and the preconditions for changes in Italian landscapes
- processes of change in Italian landscapes during last 70 years
- main trends in Italian landscape policies

Oggetto:

Modalità di insegnamento


Lezioni della durata complessiva di 36 ore, svolte con l’ausilio di proiezioni.

 

Lessons with projection of slides (36 hours).

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Le conoscenze e capacità di comprensione previste saranno verificate attraverso una prova scritta a domande aperte (due domande aperte e una domanda a commento di immagine di paesaggio) della durata complessiva di un'ora e un quarto.

La valutazione sarà espressa in 30imi. Il raggiungimento di una visione organica dei temi affrontati a lezione, congiuntamente a una buona capacità critica, a padronanza espressiva e del lessico geografico, sarà valutato con voti molto buoni o eccellenti (28-30 e lode); l'acquisizione prevalentemente mnemonica o non ben maturata dei contenuti e competenze linguistiche e logiche non sempre adeguate saranno valutate con voto da discreto (21-24) a buono (25-27); un livello minimo di conoscenza dei contenuti del corso, unito a lacune formative o competenze linguistiche e logiche non adeguate, condurrà a una valutazione di sufficienza (18-20); l'assenza di un livello minimo di conoscenza dei contenuti del corso, unito a competenze linguistiche e logiche inadeguate e a lacune formative, produrrà una valutazione di insufficienza (<18/30).

Knowledge and understanding will be tested through a written examination with open questions about the issues dealt with in the course and a comment on a landscape image. The exam has a duration of one hour and fifteen minutes.

The exam will be assessed in thirtieths:

28-30: good-excellent (full critical mastery of the subject and of geographical language)

25-27: good (mastery of the subject, but with some biases in critical approach and use of appropriate language)

21-24: medium (medium control over the subject and communicative competences)

18-20: sufficient mark (poor control over the subject and communicative competences)

<18: failed exam

Oggetto:

Attività di supporto

A coloro che non potranno frequentare le lezioni sarà assicurata la possibilità di fruire di materiale didattico attraverso la piattaforma Moodle e di tutorato online a supporto dello studio dei testi previsti dal programma d’esame (in date da concordare con la docente).

Per gli studenti/esse con DSA o disabilità, si prega di prendere visione delle modalità di supporto (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-con-disabilita) e di accoglienza (https://www.unito.it/accoglienza-studenti-con-disabilita-e-dsa) di Ateneo, ed in particolare delle procedure necessarie per il supporto in sede d’esame (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-e-studentesse-con-disabilita/supporto-studenti-e-studentesse-con).


Students that are not able to attend lectures may access teaching material on the Moodle platform and study the texts mentioned below; the professor will offer her support to the study of the texts with online tutorship (on dates to be previously agreed with the professor).


The University of Turin provides support for students with disabilities or SLD. For information see: https://en.unito.it/services/students-special-needs/students-specific-learning-disability-sld

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
I paesaggi italiani
Anno pubblicazione:  
2003
Editore:  
Meltemi
Autore:  
A. LANZANI
ISBN  
Capitoli:  
SOLO CAPP. 1-5
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Una Geografia per la storia
Anno pubblicazione:  
1973
Editore:  
Einaudi
Autore:  
L. GAMBI
ISBN  
Capitoli:  
SOLO il saggio: Critica ai concetti geografici di paesaggio umano, pp. 148-174
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
La storia e le sue immagini: l'Italia dall'Unità ad oggi
Anno pubblicazione:  
2003
Editore:  
Garzanti
Autore:  
M. FIRPO - P.G. ZUNINO (a cura di)
ISBN  
Capitoli:  
SOLO I VOLUME, saggi iconografici di B. VECCHIO relativi a: Campagne (pp. 4-46); Montagne (pp.48-72); Città e aree urbanizzate (pp.102-142)
Obbligatorio:  
Si
Oggetto:

 

-

 

 

-



Oggetto:

Note

Per gli studenti stranieri è prevista la possibilità di sostenere l'esame in inglese o francese.
Foreign students can ask to have their exam in English or French.

Oggetto:

Insegnamenti che mutuano questo insegnamento

Registrazione
  • Chiusa
    Apertura registrazione
    01/09/2024 alle ore 00:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 27/06/2024 15:29

    Location: https://beniculturali.campusnet.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!